Casinò Non AAMS » Come Rimuovere l’Autoesclusione AAMS?

Come Rimuovere l’Autoesclusione AAMS?

Articolo scritto da Riccardo Bastoni

Aggiornato 18 Novembre, 2022

Nel corso di questo articolo parleremo di un argomento molto delicato, ovvero come rimuovere autoesclusione AAMS. In poche parole, può succedere che un giocatore ritenga di avere un problema con il gioco d’azzardo compulsivo e per questo chieda all’AAMS; o per meglio dire all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che nel frattempo ha preso il posto dell’AAMS di escluderlo totalmente dalle piattaforme di betting e gambling.

Sicuro e affidabile
Scelta dei giocatori
15 recensioni
4,2 rating
4.2

In pratica, non potrà né iscriversi sui siti di scommesse e casinò, né effettuare depositi e puntare su quelli in cui ha già un account. Ovviamente, questa autoesclusione AAMS non è perenne. Può durare 1, 3 o 6 mesi, oppure a tempo indeterminato. E in questo ultimo caso saranno necessari almeno 6 mesi prima di poter fare richiesta di tornare a giocare.

Se, però, un giocatore ritiene di aver superato questa fase di problemi con il gioco e vuole ritornare a puntare, resta per così dire bloccato. Ed in questo articolo, ti spiegheremo come aggirare l’autoesclusione permanente da siti di scommesse e casinò.

Ovviamente, però, vogliamo che sia chiaro un punto e, cioè, che il gioco può portare alla dipendenza. Di conseguenza, se ritieni che il rischio di finire nel vortice della ludopatia sia ancora presente, stai lontano da bookmaker e casinò. Al contrario, invece, se senti di poter ritornare a giocare senza alcun problema, allora continua a leggere la nostra guida sulla self-exclusion AAMS.

✔️ Tutti i Modi per Sbloccare l’Autoesclusione AAMS

Di seguito vedremo una serie di metodi per aggirare l’autoesclusione AAMS permanente. Naturalmente, tieni presente che alcuni sistemi potrebbero o non funzionare immediatamente e che ci sarà bisogno di fare più tentativi.

Unisciti ai Siti di Gioco senza Verifica

Il primo sistema è anche quello più banale nonostante molti giocatori di scommesse e casinò, però, non ci pensino. L’autoesclusione è basata interamente sulla verifica della tua identità. In pratica, se provi a registrarti su un casinò il sistema ti riconosce, visto che dovrai dare i tuoi documenti, e quindi non ti permette di portare a termine l’operazione.

Ma, se scegli piattaforme per italiani o casinò online inglesi, in cui non vi sia una procedura di verifica, allora potrai tranquillamente giocare.

Registra l’Account con il Nome del tuo Partner

Anche questo è un trucchetto molto banale. In pratica, per giocare senza problemi ti basterà registrare l’account con i dati di un’altra persona, ovviamente consenzienti. Ad esempio, potrai utilizzare quelli del tuo partner o dei tuoi genitori. Per il sistema AAMS, infatti, siete due persone differenti e quindi giocare non sarà più un problema.

Visita Luoghi Offline

Se vuoi giocare, ma non vuoi aggirare l’abrogazione dell’AAMS, allora puoi fare un’altra cosa molto semplice, ovvero andare in un luogo terrestre. Se desideri puntare in un casinò, ve ne sono diversi italiani, situati al Nord. Altrimenti ci sono tanti centri scommesse in città e non avrai problemi a trovarne uno nelle vicinanze. E tutto questo senza provare neanche a rimuovere l’annullamento. All’ingresso, infatti, non è richiesto un documento d’identità.

Aspetta che l’Auto Esclusione Finisca e Contatta ADM

Un altro sistema, che tra l’altro ti consigliamo è quello di attendere che il periodo di abrogazione finisca o che, nel caso dell’autoesclusione permanente, siano almeno passati sei mesi. A questo punto, infatti, ti basterà semplicemente andare sul portale ADM, inserire i tuoi dati e abrogare l’autoesclusione, o quantomeno chiederne l’annullamento. L’ADM, poi, ti farà sapere nel giro di pochi giorni l’esito della tua richiesta.

Usa un VPN per Accedere a Piattaforme Internazionali

Se i siti internazionali che non richiedono documenti e non effettuano verifiche sui tuoi dati personali sono irraggiungibili perché bloccati dall’AAMS-ADM, allora c’è una soluzione per te. Parliamo del servizio di VPN. Per spiegartela in breve, si tratta di un servizio che ti consente di navigare con un indirizzo IP di un’altra nazionale. In pratica, anche se sei comodamente a casa tua, potrai giocare come se ti trovassi in Svizzera, Spagna, Francia, Usa o dovunque tu voglia. In questo modo, quindi, si aggira anche il blocco dell’ADM su quel sito e si potrà puntare senza problemi.

✔️ Come utilizzare la VPN per evitare l’autoesclusione AAMS?

Il sistema per aggirare l’autoesclusione tramite il VPN è decisamente semplice e te lo abbiamo accennato poco sopra. Ma vediamo un esempio concreto.

Ipotizziamo che tu abbia un’autoesclusione permanente e, quindi, per i prossimi mesi non puoi giocare su siti e casinò europei online AAMS.

A questo punto trovi una piattaforma interessante e che magari ti concede anche dei bonus, ma è straniera e l’accesso per i giocatori italiani è bloccato.

Grazie al VPN, e cioè il Virtual Private Network, potrai tranquillamente navigare dal divano di casa tua in Italia, come se ti trovassi, invece, in un altro paese in cui questo casinò, o bookmaker, è utilizzabile.

Insomma, aggirerai l’autoesclusione in maniera davvero veloce e facile. Considera, però, che alcuni servizi VPN potrebbero essere a pagamento.

✔️ Pro e Contro della Revoca dell’Autoesclusione AAMS

Vantaggi Svantaggi
Si può ritornare a giocare:Ricadere nella dipendenza
Cogliere le opportunità dei bonusPerdere soldi
Giocare solo per divertimento

Vantaggi della Revoca dell’Autoesclusione 👍🏻

  • Si può ritornare a giocare: questo è sicuramente il primo obiettivo quando si tenta di aggirare l’annullamento dai casinò online e dai bookmaker.
  • Cogliere le opportunità dei bonus: può capitare che un sito metta a disposizione un super bonus proprio nel momento in cui si è bloccati dall’autoesclusione e, quindi, grazie ai sistemi di cui ti abbiamo appena parlato, si potrà tornare a giocare.
  • Giocare solo per divertimento: non è detto che anche aggirando l’autoesclusione si voglia per forza puntare denaro vero. In molti casinò, ad esempio, si possono utilizzare giochi anche in modalità demo, quindi con un conto fino e senza soldi.

Svantaggi della Revoca dell’Autoesclusione 👎🏼

  • Ricadere nella dipendenza: il rischio principale è sicuramente quello di tornare nuovamente ad avere un rapporto di dipendenza con il gioco e, quindi, mettere a rischio la propria salute.
  • Perdere soldi: i giocatori che hanno un problema con il gioco d’azzardo, spesso neanche si rendono conto di quanti soldi perdono. Poi, quando fanno i conti, scoprono di avere tanti debiti e tentano, nuovamente giocando, di recuperare quanto perso. E questo, quindi, non fa altro che mettere in moto un circolo vizioso che porterà solo tantissimi danni.

✔️ Alcune Statistiche: Su quali Operatori i Giocatori Vogliono Accedere dopo l’Esclusione?

In tutti i siti che fanno parte del circuito AAMS troverai sempre una pagina dedicata al Gioco Responsabile. E questa, quindi, non farà altro che darti un aiuto nel caso in cui ritieni di avere un problema con il gioco d’azzardo compulsivo senza riuscirti a controllare.

Anzi, in molti casi troverai proprio un test che ti aiuterà a capire il grado di rischio a cui vai incontro. Ricorda, poi, che potrai richiedere l’autoesclusione da qualsiasi sito e casinò online e che questa sarà valida, poi, per tutti i siti che fanno parte del circuito ADM-AAMS.

✔️ Informazioni Riguardanti la Revoca dell’autoesclusione AAMS

L’autoesclusione casinò e bookmaker, è un servizio messo in atto dal Governo italiano per aiutare i giocatori a non cadere nel vortice della ludopatia, ovvero del gioco d’azzardo compulsivo senza controllo. Il meccanismo è molto semplice e si basa tutto sul fatto che in Italia possono operare solo siti e casinò AAMS-ADM legali in Italia. E questi hanno un registro elettronico con tutti i dati dei giocatori. Significa, quindi, che anche se ti escludi dal gioco su 888 Casinò, giusto per fare un esempio, non potrai comunque più iscriverti, depositare o giocare, su tutti gli altri siti presenti sul portale ADM. Proprio per questo motivo, infatti, ti abbiamo fatto presente quali sono i principali sistemi per aggirare questa AAMS self-exclusion revocation permanente.

🌎 Conclusione

Siamo arrivati alla fine di questo articolo in cui abbiamo parlato dell’ AAMS self-exclusion e, soprattutto, di come aggirare l’annullamento e poter tornare a puntare sugli eventi sportivi o nei casinò online.

Prima di salutarti, però, vogliamo ricordarti quanto già detto all’inizio. E cioè che, se ritieni di avere un problema serio con il gioco d’azzardo, tanto da richiedere l’autoesclusione, pensaci davvero bene prima di provare ad aggirare l’annullamento.

Domande Frequenti

Quanto dura l’autoesclusione AAMS?

L’autoesclusione AAMS prevede diversi periodi e si va da 30, 60 e 90 fino a quella permanente. In quest’ultimo caso, invece, si può richiedere nuovamente la possibilità di tornare a giocare, ma solo dopo sei mesi dall’inizio della revoca. Senza questa procedura, infatti, l’autoesclusione continuerà a tempo indefinito.

È sicuro aggirare l’autoesclusione?

Dal punto di vista legale questa operazione è senza problemi visto che si tratta di una tua scelta di autoescluderti dal gioco, dai casino online e dalle scommesse, così come scegli di tornare a giocare. In realtà, però, il pericolo maggiore è se sia sicuro per te stesso. Se, infatti, avevi chiesto di non avere più la possibilità di puntare, allora ritenevi di avere un problema serio con il gioco. E allora perché mettersi nuovamente in pericolo?

L’autoesclusione funzionerà se cambio il mio nome/indirizzo?

Puoi anche cambiare nome ed indirizzo ma quando dovrai comunicare i dati del tuo documento. A questo punto, quindi, l’AAMS si renderà conto di chi sei e bloccherà l’iscrizione o il deposito.

Questi metodi funzionano al 100%?

Di certo nella vita ci sono davvero pochissime cose. Quello che possiamo dirti, però, è che solitamente uno di questi sistemi ti aiuterà a raggiungere l’obiettivo di remove AAMS self-exclusion e tornare a giocare.

E se qualcuno di questi metodi non funzionasse bene?

Non dovresti fare altro che provare un altro sistema e vedere se questo ti servirà ad aggirare la revoca per i casino online e bookmaker e continuare a giocare.

Ricardo Bastoni
Riccardo Bastoni
Contattatemi
🖋️ Circa l'autore

Con oltre 10 anni di esperienza, Riccardo Bastoni è un esperto italiano di casinò nel settore dell’iGaming. Nel 2011 Riccardo si è laureato alla Bocconi di Milano. 

Studiava Economia e Finanza e partecipava attivamente ai tornei di poker durante gli anni dell’università. La sua passione per l’intero settore del gioco ha portato a una carriera come tester per casinò e siti web di scommesse. Dopo cinque anni di test di sistema ha iniziato a produrre i propri articoli e recensioni per una rivista italiana. Con il passare del tempo, i casinò non-Aams hanno attirato la sua attenzione e si è trasformato in un esperto della sfera del gioco al di fuori dell’Italia.

Nel 2019 su Poker Stars Italia Riccardo è stato riconosciuto come il miglior esperto di poker dell’anno. Nel 2021 alla celebrazione degli Italian IGaming Awards è stato premiato come miglior creatore di contenuti nel settore dei casinò. Ora, grazie alla sua vasta esperienza, aiuta le persone a trovare il meglio.Mette la sua anima e il suo calore in ogni articolo che scrive, quindi speriamo che abbiate trovato tutte le informazioni necessarie sul nostro sito.

🏆 Premi
2019
Poker Stars Italia - Esperto di poker dell'anno
2021
Italian iGaming Awards - Migliore creatore di contenuti
Nuovi Casino
Roku Casino Non AAMS
Roku Casino Non AAMS

€1000 a Scommessa gratuita

Gioca ora
Abocasino Non AAMS
Abocasino Non AAMS

100% fino a 300EUR + 150GG

Gioca ora
Spin Better Casino Non AAMS
Spin Better Casino Non AAMS

100% for 1€ a Scommessa gratuita

Gioca ora
Betplays Casino Non AAMS
Betplays Casino Non AAMS

110% fino a 500€ + 50€ a Scommessa gratuita

Gioca ora
OSHI Casino Non AAMS
OSHI Casino Non AAMS

€300 + 250FS

Gioca ora